La nuova macchina fotografica

05/09/2016

E' arrivata la nuova camera D5. La scelta di acquistare l'ultimo modello di casa Nikon è stato ben ponderato, visto anche l'elevato costo.
Grazie a questo apparecchio dotato di un sensore estremamente sensibile potrò lavorare in condizioni di luce scarsa anche a mano libera. Il cliente potrà così apprezzare non solo l'aumento della qualità, ma anche la riduzione dei tempi di lavoro fotografico.
Avrò inoltre la possibilità, durante le riprese fotografiche, di girare piccoli video in 4K che il cliente potrà poi fare rielaborare dai colleghi professionisti che si occupano di video.
L'apparecchio è chiaramente ricco di novità, che lo rendono al momento il più evoluto della sua categoria.
E' dotato di un'eccezionale sistema AF a 153 punti di nuova generazione che assicura la massima affidabilità della messa a fuoco..
Un nuovo buffer e l'utilizzo delle schede XQD consentono di acquisire fino a 200 immagini in formato RAW nel corso di una singola sequenza ad alta velocità..
I nuovo sensore di misurazione esposimetrica assicura un riconoscimento del soggetto incredibilmente accurato.
Il nuovo sistema di orizzonte virtuale su 2 assi rende le operazioni di regolazione dello scatto più veloci e precise.
Una nuova modalità di scatto rende l'apparecchio particolarmente silenzioso, caratteristica fondamentale nelle riprese in sala conferenza o teatro.
Gli attacchi e le connessioni garantiscono la massima compatibilità con tutti gli accessori e obbiettivi precedenti che potranno continuare ad esserew usati nello stesso modo.

La nuova macchina fotografica

05/09/2016

E' arrivata la nuova camera D5. La scelta di acquistare l'ultimo modello di casa Nikon è stato ben ponderato, visto anche l'elevato costo.
Grazie a questo apparecchio dotato di un sensore estremamente sensibile potrò lavorare in condizioni di luce scarsa anche a mano libera. Il cliente potrà così apprezzare non solo l'aumento della qualità, ma anche la riduzione dei tempi di lavoro fotografico.
Avrò inoltre la possibilità, durante le riprese fotografiche, di girare piccoli video in 4K che il cliente potrà poi fare rielaborare dai colleghi professionisti che si occupano di video.
L'apparecchio è chiaramente ricco di novità, che lo rendono al momento il più evoluto della sua categoria.
E' dotato di un'eccezionale sistema AF a 153 punti di nuova generazione che assicura la massima affidabilità della messa a fuoco..
Un nuovo buffer e l'utilizzo delle schede XQD consentono di acquisire fino a 200 immagini in formato RAW nel corso di una singola sequenza ad alta velocità..
I nuovo sensore di misurazione esposimetrica assicura un riconoscimento del soggetto incredibilmente accurato.
Il nuovo sistema di orizzonte virtuale su 2 assi rende le operazioni di regolazione dello scatto più veloci e precise.
Una nuova modalità di scatto rende l'apparecchio particolarmente silenzioso, caratteristica fondamentale nelle riprese in sala conferenza o teatro.
Gli attacchi e le connessioni garantiscono la massima compatibilità con tutti gli accessori e obbiettivi precedenti che potranno continuare ad esserew usati nello stesso modo.